FANDOM


Re Rosso e Anastasia
W1x05
Informazioni
Alias: Re Rosso e Anastasia
Soprannome/i: Red Quing
Stato attuale: Lui è morto; lei ha preso il suo posto
Simbolo: Corona
Primo incontro: "Heart of Stone"

La relazione tra il Re Rosso e la Regina Rossa.

Storia

Prima del Sortilegio

Anastasia e Will Scarlet si intrufolano nel Palazzo del Re Rosso in occasione di un ballo per rubare del cibo. Anastasia comincia ad adorare la sfarzosa ed elegante vita di corte e conosce il Re Rosso in persona, che è subito affascinato dalla personalità della ragazza. I due ladruncoli però vengono scoperti da delle guardie che li buttano fuori; Anastasia allora ritorna nel castello e ruba i gioielli reali ma viene scoperta dal Re che la convince che invece di ritornare dal suo amato Will che l'aspetta per poi continuare a rubare sarebbe meglio sposarlo e diventare la Regina per vivere per sempre nel lusso sfrenato. Anastasia così viene promessa al Re e diventa la Regina Rossa.

Avvengono i preparativi per il matrimonio e la futura sovrana conosce la potente e temuta Regina di Cuori che si offre di insegnarle la magia. La ragazza rifiuta e inoltre vorrebbe ritornare dal suo Will, la donna allora strappa il cuore al giovane e lo fa andare via, per poi mostrare ad Anastasia che il suo amore non c'è più. Allora lei si convince e si fa insegnare i segreti della magia.

Tempo dopo la Regina di Cuori uccide il Re Rosso e Anastasia diventa la sovrana assoluta.

Apparizioni

C'era Una Volta nel Paese delle Meraviglie
Nella tana del coniglio Fidati di me Non ti scordar di me Il serpente Cuore di pietra
Chi è Alice? Sangue cattivo Casa Niente di cui aver paura Piccoli sporchi segreti
Il nocciolo della questione Per prendere un ladro E vissero...

Curiosità

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale