FANDOM


Lancillotto
Lancillotto.png
Informazioni Biografiche
Alias: Il Leviatano
Occupazione: Cavaliere della Tavola Rotonda
Specie: Umano
Origine: Camelot
Relazioni
Alleati: Principe Azzurro; Biancaneve; Ruth, Ginevra
Nemici: Cora, Re George, Re Artù
Altre Informazioni
Interpretato da: Sinqua Walls
Apparizione: "Il lago"
Pagine Collegate
GALLERIA

Lancillotto, meglio conosciuto come il Leviatano, è un cavaliere.

Biografia

Prima del Sortilegio

Lancillotto da piccolo viene trovato dalla Dama del Lago, una donna con poteri magici, che lo adotta e lo cresce come un figlio. Da piccolo Lancillotto diventa il migliore amico di Artù, colui che diventerà il Re di Camelot, allora definito il regno spezzato, poiché senza regnanti a governarlo. Lancillotto e Sir Percival, diventati adulti accompagnano Artù alla roccia dove è conficcata Excalibur. Secondo la profezia chi la estrarrà diverrà il re. Il gruppo viene fermato da Sir Kay, che cerca di estrarre la spada, ma fallisce e diventa polvere. Artù così si avvicina e riesce a prendere il manufatto, che però è spezzato: l'altra metà è il Pugnale dell'Oscuro. Il gruppo torna a Camelot dove Artù viene eletto re, nascondendo al popolo il fatto che Excalibur non sia completa. Comincia così una disperata ricerca del Pugnale, che ben presto diventa un ossessione. Artù passa giorni e giorni a studiare informazioni su come ottenere il pugnale, tanto da arrivare a trascurare sua moglie Ginevra, il giorno del compleanno di quest'ultima. Lancillotto tranquillizza la ragazza, ballando con lei.

Di notte, Ginevra scappa perché ha intenzione di prendere il pugnale lei stessa, avendo preso il Guanto di Camelot, in grado di trovare le debolezze di ognuno. Lancillotto, la scopre ma non la ferma, anzi, si unisce a lei nell'impresa. Il duo riesce ad entrare nella Cripta dell'Oscuro, dove viene attaccato dall'oscurità. I due fuggono e hanno un attimo di intimità dove si baciano. Ignorando l'accaduto, proseguono il cammino. Arrivano alla gabbia dove è rinchiuso il pugnale ma appare Tremotino, che propone uno scambio. Il Guanto per la Sabbia di Avalon, una sabbia magica che riesce a riparare qualunque cosa. Ginevra accetta. Il giorno dopo Lancillotto scopre con dolore che Artù ha usato la sabbia su Ginevra, rendendola di nuovo innamorata di lui, e poi l'ha usata su tutto il regno. Con rammarico Lancillotto rompe la sua amicizia con Artù e lascia Camelot, con il cuore spezzato.

203SnowLancelot.png
Lancillotto porta Biancaneve da George. (Episodio 2x03)

Lancillotto raggiunge la Foresta Incantata, dove diventa uno dei cavalieri al servizio di Re George. Lancillotto cattura Biancaneve e la porta a Re George. Su ordine del sovrano, va a prendere per un po' d'acqua. L'acqua, in realtà una pozione, quando la giovane la beve la maledice rendendola sterile (come la deceduta moglie di George). Viene scacciata e Lancillotto la segue nella foresta. Biancaneve è furiosa, e lo attacca. Lui la implora di risparmiarlo, perché anche lui non era a conoscenza della pozione del re. Allora lei gli permette di venire con lei, e insieme tornano dal Principe Azzurro e da sua madre, Ruth.

203ChildGonnaBe.png
Lancillotto scopre il sesso del figlio di David. (Episodio 2x03)

Improvvisamente gli uomini di George ali attaccano e colpiscono Ruth con una freccia. David allora decide di partire verso il lago di Nostos, le cui acque possono guarire ogni ferita o annullare ogni maledizione. Raggiunto il lago lo trovano prosciugato (David aveva ucciso la malvagia Sirena che vi abitava e con lei era morto anche il Lago) e Lancillotto fa bere a Ruth una goccia d'acqua trovata in una conchiglia ma non funziona. La vecchia vuole vedere suo figlio sposato con Biancaneve e allora fanno una piccola cerimonia e dopodiché muore. Biancaneve beve il calice nuziale senza sapere che c'è dentro l'acqua che Ruth, infatti aveva chiesto a Lancillotto si sostituirla per far ritornare la nuora fertile. Infatti quando David fa oscillare il medaglione della madre (dal modo in cui oscilla si può capire il sesso del futuro nascituro) e Biancaneve capisce che avrà una femmina, Emma.

Apparizioni

Apparizioni:

Il lago (Stag.2; Ep.3)

Il seggio periglioso (Stag.5; Ep.3)

Il regno spezzato (Stag.5; Ep.4)

L'orso e l'arco (Stag.5; Ep.6)

Cuore spezzato (Stag.5; Ep.10)

C'era Una Volta Episodi

Prima Stagione
Seconda Stagione
Terza Stagione
Quarta Stagione
Quinta Stagione
Sesta Stagione
Settima Stagione

Curiosità

  • Il soprannome di Sir Lancillotto, il "Leviatano", è un'allusione alla leggenda originale, in cui egli era il figlio adottivo della Dama del Lago.

Inizia una discussione Discussioni su Lancillotto

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.