FANDOM


Lucy: Hai restituito tutti i lieti fine. E ora mia madre e tutti gli altri hanno bisogno che tu lo faccia di nuovo...
"Hyperion Heights"
OUAT701Incidente
Informazioni
Titolo originale: "Hyperion Heights"
Prima TV U.S.A.: 6 ottobre 2017
Prima TV Italia: 18 ottobre 2017
Scritto da: Edward Kitsis
Adam Horowitz
Diretto da: Ralph Hemecker
Cronologia Episodi
Precedente: "La battaglia finale (2a parte)"
Successivo: "Una vita da pirata"

"Hyperion Heights" è il primo episodio della settima stagione. È stato scritto da Edward Kitsis e Adam Horowitz e diretto da Ralph Hemecker.

Sintesi

Henry lascia Storybrooke in cerca della sua storia. Anni dopo, in un altro regno, incontra una Cenerentola travagliata che cambierà il corso della sua missione per sempre. Quando la matrigna cattiva di Cerenentola, Lady Tremaine, si pone come ostacolo, Henry scopre che seguendo il suo cuore gli porterà a fare delle scelte più difficili che mai. Anni dopo, una piccola Lucy incontra un illuso Henry nella sua casa a Seattle, decisa ad aiutarlo a ricordare il suo passato e a salvare gli abitanti di Hyperion Heights.

Riassunto

Storybrooke, qualche tempo dopo gli avvenimenti della battaglia finale.

Henry, ormai finita la scuola, rivela a Regina di aver scoperto a casa dello Stregone una moltitudine di libri delle fiabe con diverse versioni di tutto il mondo; pertanto vuole partire per altri mondi, in modo da costruire una propria storia e documentarne altre. Salutata la madre, sale sulla motocicletta di August e, con un fagiolo magico, va in un altro Reame.

Alcuni anni dopo, in un altro reame.

Henry ormai adulto ha un incidente in moto, quasi scontrandosi con una carrozza che va fuori strada. A bordo c'è la versione di quel mondo di Cenerentola, la quale gli ruba la moto per dirigersi al ballo nel quale dovrebbe incontrarsi e innamorarsi del principe. Allo stesso tempo Lady Tremaine, perfida matrigna della ragazza, intrappola e uccide la Fata Madrina con la sua stessa bacchetta, assistita dalla figlia Genoveffa. Henry raggiunge Cenerentola al ballo e, danzando con lei, scopre che il suo vero intento è quello di uccidere il principe, in quanto ha portato alla rovina la sua famiglia e suo padre alla morte. In quella circostanza, Henry viene rapito da una donna strana e inquietante, Alice, la quale lo avverte per conto di Tremotino di non interferire nella fiaba, o ci saranno tremende conseguenze; tuttavia l'uomo sceglie di restare ad aiutare Cenerentola. Quest'ultima, intanto, tenta di assassinare il principe, ma le manca il coraggio. Interviene allora Lady Tremaine che lo uccide per aver rifiutato Genoveffa, poi fa scaricare la colpa su Cenerentola. La ragazza, assieme ad Henry intervenuto in suo aiuto, scappa dalle guardie e Henry la invita a venire con lui quella notte per trasferirsi a Storybrooke in un posto dove lei potrà ricominciare. All'ora prestabilita Cenerentola non si presenta, ma l'uomo nota a terra una sua scarpetta di cristallo. Intuendo che le sia successo qualcosa, decide di rimanere per cercarla.

A Seattle, nel presente.

Henry è ora un tassista e scrittore mancato. Una sera viene a casa sua la piccola Lucy, la quale lo informa di una maledizione che ha intrappolato i personaggi delle fiabe nel quartiere di Hyperion Heights, in modo da confondersi con la gente reale e non potersi più ritrovare. L'uomo però non le crede e la manda via. Si viene a sapere che la bambina vive con sua madre Jacinda (Cenerentola) la quale fatica ad occuparsi di lei, e convivono con una giovane donna di nome Sabine. Jacinda è sottomessa alla matrigna Victoria (Lady Tremaine) la quale è una potente donna d'affari e la considera inadeguata a occuparsi di Lucy. Henry scopre che la bambina gli ha rubato il computer e lo invita a ritrovarsi a un bar, la cui barista è Regina, la quale ora ha l'identità di "Roni". Poco dopo li raggiunge Jacinda, la quale fa la conoscenza di Henry. In quel momento arriva Victoria, che informa la figliastra di volerle togliere la custodia di Lucy. Henry scopre che gli hanno rubato l'auto e si dirige alla stazione di polizia: qui incontra il detective Rogers(Uncino), il quale si rivela disponibile ad aiutarlo. Jacinda e Lucy cercano di andarsene con un battello, ma vengono incrociati da Rogers e la figlia di Victoria, Ivy (Genoveffa), che sono stati indirizzati da Henry in cambio del ritrovamento della sua auto. Quest'ultima prende il libro di "C'era una volta" a Lucy e lo consegna a Rogers affinché se ne liberi; tuttavia il detective si interessa a una pagina nella quale c'è ritratta Emma Swan. Poco dopo viene promosso di grado e diventa partner del poliziotto dai metodi spicci, il signor Weaver (Sig. Gold/Tremotino). Henry torna a casa e riesce a iniziare a scrivere un libro. Intanto Roni riesce per la prima volta a contrastare Victoria, rifiutandosi di cederle il proprio locale.

Curiosità

  • Nel logo della serie appare lo skyline di Seattle, che adesso fa' da sfondo al posto della foresta.
  • Le parole che Lady Tremaine dice mentre usa la bacchetta della Fata Madrina, "Bibbidi-Bobbidi-Boo", provengono dal film di Cenerentola.
  • L'etichetta sulla bottiglia legata al collo di Alice dice "Bevimi" è un riferimento alla storia del libro.
  • Henry Mills chiede scherzosamente a Roni se il suo bar diventerà una zucca entro mezzanotte è un riferimento alla fiaba di Cenerentola.