FANDOM


"E poi dritto fino al mattino"
2x22
Informazioni
Titolo originale: "And Straight On 'Til Morning"
Prima TV U.S.A.: 12 maggio 2013
Prima TV Italia: 18 giugno 2013
Flashback di:
Scritto da: Adam Horowitz
Edward Kitsis
Diretto da: Dean White
Cronologia Episodi
Precedente: "Seconda stella a destra"
Successivo: "Il cuore del vero credente"

"E poi dritto fino al mattino" è il ventiduesimo e ultimo episodio della seconda stagione.

Sintesi

Gli abitanti di Storybrooke si preparano alla fine, mentre Greg e Tamara fanno scattare l'Innesco predisposto da Regina e in grado di distruggere la città e i suoi abitanti e Gold piange la perdita del figlio Neal. Nel frattempo, nell'Isola che non c'è di un tempo, Uncino scopre la sua connessione con il giovane Baelfire dopo averlo tratto in salvo dal mare e presto realizza che i Bambini Sperduti sono in cerca del ragazzo.

Riassunto

Sulla Jolly Roger, Uncino guarda un ritratto di Milah; Spugna gli si avvicina e gli assicura che un giorno la vendicherà. Il capitano chiede informazioni sul ragazzo ripescato e il marinaio riferisce che sta ancora dormendo, poi ipotizza che potrebbe trattarsi di uno dei bambini portati lì dall’Ombra. Uncino idea quindi un piano per usare Baelfire come merce di scambio per la loro salvezza.

Baelfire è prigioniero di Uncino, che si stupisce dell'avversione del bambino per la Magia dell'Isola che non c'è. Bae racconta che lui si trova lì solo per salvare la famiglia Darling, e non mostra riconoscenza per Uncino dal momento che proprio un pirata -Uncino, in effetti- ha distrutto la sua famiglia, uccidendo sua madre. Il pirata, sospettando la sua identità, gli chiede il nome e alla sua risposta si rende conto di aver di fronte il figlio di Milah e Tremotino.

Henry sta giocando sull'altalena, controllato da Granny. Gold li spia poco lontano e, ancora influenzato dalle parole di Lacey, usa la Magia per tagliare pian piano la corda su cui il bambino si dondola, così da farlo cadere. Prima che il suo piano riesca, arrivano David, Mary Margaret ed Emma; i primi due spiegano quello che è successo a Neal al signor Gold, mentre Emma fa lo stesso con Henry: Gold è stravolto alla notizia. David dice che Greg e Tamara si sono impossessatti dell'Innesco e gli chiede aiuto in questa situazione; Gold risponde negativamente perchè si sente responsabile della scomparsa del figlio. Mary Margaret gli fa notare che così moriranno tutti, ma lui ritiene che sia la sua giusta punizione e se ne va.

Uncino, Greg e Tamara sono nelle miniere sotto la città. Il pirata chiede al duo chi gli dia gli ordini, ma Greg risponde che non è affar suo e neanche loro, quindi Uncino suppone che loro non sappiano chi è il capo; Tamara a quel punto fa notare che loro credono fermamente nella loro causa e tanto basta. Arrivano nel punto in cui i Sette Nani hanno lasciato i loro picconi e Greg ne prende uno in mano, mentre Tamara estrae il diamante nero sottratto a Regina. Greg spiega che sanno a cosa serve il cristallo e, secondo quello che è stato detto loro, con un piccone potranno attivarlo e distruggere l'intera città. Uncino pensa che la Magia di Tremotino gli permetterà di salvarsi, ma Tamara assicura che nessuno sfuggirà alla distruzione innescata dal diamante. Greg afferma che loro sono pronti a morire per la loro causa, quindi chiede al pirata se è pronto a fare altrettanto per la sua; e Uncino risponde affermativamente. Greg colpisce quindi il diamante e questo si libra in aria, cominciando ad emettere una forte energia. L'Innesco fa crescere delle piante magiche rampicanti sulla Torre dell'orologio.

Regina è nell'appartamento di Mary Margaret, quando arrivano Emma, Henry, David e Mary Margaret; il sindaco abbraccia il bambino e in quel momento si scatena una scossa di terremoto, causata dal diamante. Regina conferma che l'innesco è stato attivato ed Henry chiede se moriranno, ma la madre lo rassicura che il congegno può uccidere solo chi proviene dalla Foresta Incantata, quindi lui ne è immune. Emma ordina a Regina di fermare l'Innesco, ma l'altra donna ribadisce che è impossibile e così inizia una discussione. Henry le interrompe, dicendo di non volere perdere anche loro oltre al padre: devono unire le forze. In quel momento entra Uncino, affermando di essere d'accordo con il bambino; David lo colpisce con un pungo e lo invita a parlare, se non vuole che gli spari. Il pirata afferma di non essere pronto a morire per avere vendetta e vuole aiutarli a fermare la distruzione della città. Regina ripete che non c'è modo di fermarla, ma solo di ralletarla; David suggerisce allora di bloccare il processo finchè non recuperereranno i Fagioli magici, così da tornare a casa. Il gruppo si divide: Emma e Regina tenteranno di fermare momentaneamente il diamante; David si farà condurre da Uncino al covo di Greg e Tamara per cercare i Fagioli; Mary Margaret si occuperà di Henry e radunerà gli abitanti per il viaggio.

Sulla Jolly Roger, Spugna consiglia ad Uncino di consegnare ai Bambini Sperduti Baelfire, che nel frattempo raggiungono la nave ed iniziano a cercalo a bordo, per ordine di un certo [[Peter Pan|"lui"]. Il capitano però si oppone: spera di poter usare il ragazzo per attuare la sua vendetta su Tremotino. Alle domande di Felix, Uncino risponde in maniera evasiva, ma non può impedirgli di continuare la ricerca. Baelfire nel frattempo è riuscito a nascondersi sul soffitto. Felix minaccia il capitano, raccontando che chi osa opporsi a "lui", vede strappata via l'ombra dal proprio corpo, poi lui e i suoi lasciano la nave. Uncino fa uscire Bae, che si meraviglia del suo comportamento leale.

Nel Negozio di Gold, i Sette Nani cercano qualcosa quando sopraggiunge il titolare. L'uomo li chiama sciacalli, ma Leroy ribatte che hanno bisogno del boccale di Eolo per ridargli la memoria: verseranno all'interno una pozione creata dalla Madre Superiora usando i capelli di August tornato bambino. Sentendo però parlare della fine imminente, Clark non desidera affatto ricordare chi è; Leroy lo zittisce e dice che andranno da Granny per dargli la pozione. Prima di lasciare il negozio, Leroy offre a Gold una dose extra della pozione per Lacey, l'altro la prende senza dire nulla alla diretta interessata.

Al Porto, Greg è impegnato a bruciare dei documenti. Arrivano David e Uncino, vedendo la scena si affrettano a raggiungere lo stabile in cui si dirige Greg.

Sulla nave, Baelfire si lamenta del mal di mare, ma Uncino si complimenta con lui e lo reputa adatto alla vita di mare: addirittura gli insegna come governare il timone dell'imbarcazione, incidendo delle indicazioni con l'uncino. Il pirata chiede al ragazzo cosa ne sia di suo padre: l'altro non vorrebbe parlarne, ma Uncino inizia a raccontare di come anche suo padre l'abbia abbandonato per evitare la prigione. Al questo punto, Baelfire si fida tanto da svelare al pirata che suo padre è il Signore Oscuro, di come ha ottenuto il suo potere grazie al Pugnale e che solo quell'arma lo può uccidere.

Mentre avanzano, David chiede ad Uncino il perchè di questo suo improvviso cambiamento e l'altro afferma di volersi semplicemente salvare la pelle. I due trovano Greg e gli intimano di consegnargli i Fagioli, ma alle loro spalle arriva Tamara, che spara un colpo. Mentre Uncino atterra Greg ed inizia una colluttazione per impossessarsi dei Fagioli, David insegue Tamara. Durante la fuga, la donna cade, ma Greg riesce a salvarla e la incita ad andarsene. David vorrebbe catturarli, ma Uncino lo ferma e gli mostra un Fagiolo che è riuscito a recuperare; David però non si fida e prende lui il Fagiolo.

Nella miniera, Emma e Regina trovano l'Innesco. Regina afferma che, per rallentare il dispositivo deve far affidamento su tutte le sue energie; alle sue parole Emma capisce che non ha nessuna intenzione di cercare di salvarsi con loro, che ha detto addio ad Henry. Lei vorrebbe trovare un altro modo per risolvere la situazione, ma Regina dice che è giusto così, perchè è stata proprio lei l'artefice di tutto; poi le consiglia di dire al bambino che alla fine lei ha fatto la cosa giusta, perchè vuole essere ricordata come Regina e non come la Regina Cattiva. Emma se ne va mentre l'altra donna inizia a contenere la potenza del diamante.

Nel suo negozio, Gold prepara un liquore per sè e Belle, ma la donna è agitata e rovescia per sbaglio il bicchiere. Quando poi tenta di asciugare usando lo scialle di Baelfire, Gold prende la Tazzina scheggiata, la ripara e ci versa dentro la pozione della Madre Superiora. Appena bevuto il liquido blu, Belle torna in sè. I due si baciano e poi Gold le chiede di scusarlo, se le ha ridato la memoria proprio ora, ma aveva bisogno di lei.

David e Uncino raggiungono gli altri al Granny's Diner; Emma dice che è ora di andare, ma Henry vuole sapere dov'è Regina e lei è costretta a dirgli del grande sacrificio della madre. Il bambino non si vuole rassegnare e mentre parla fa ricordare a Mary Margaret di come si siano sbarazzati della Spettro: potrebbero quindi usare il Fagiolo per mandare via l'Innesco anzichè scappare loro. Nonostante le perplessità di Emma, gli altri appoggiano l'iniziativa di Mary Margaret e lei si convince. A questo punto però, Uncino ruba il Fagiolo e fa per andarsene; Emma cerca di persuaderlo a rimanere con loro e salvare Regina, alla fine il pirata le dà il borsellino. Uncino vuole sapere perchè Emma voglia aiutare la sua antagonista, così la donna rivela che Henry ha già perso suo padre, Neal, e non può rischiare di veder morire anche Regina.

Spugna è preoccupato per la presenza di Baelfire, teme una qualche ritorsione da parte di "lui"; dal canto suo, Uncino prima minimizza la cosa poi afferma urlando che si farà come vuole lui, dal momento che è il capitano. In quel mentre, Baelfire lo attacca con una spada: il ragazzo ha trovato il ritratto di sua madre e ha capito come sia proprio Uncino il pirata che ha distrutto la sua famiglia. Uncino lo disarma per poi spiegargli come Milah sia scappata con lui di sua volontà, non senza rimpiangere di aver abbandonato il suo unico figlio. Il pirata pensa che il destino li abbia fatti incontrare sull'Isola, ma Baelfire non si lascia convincere e vuole solo andarsene.

Regina è ormai allo stremo quando viene raggiunta da Emma, Henry, David e Mary Margaret. La donna è in pensiero per la loro incolumità, ma David le spiega come intendono usare il Fagiolo per liberarsi del Diamante. Lui prende poi da parte Henry e Mary Margaret mentre Emma fa per prendere il Fagiolo, ma si accorge che il borsellino datole da Uncino è vuoto.

Il pirata ha raggiunto nel frattempo la Jolly Roger e si sta allontando dalla città.

È notte sull'Isola, e Baelfire è ansioso di lasciare la nave, nonostante Uncino voglia convincerlo a rimanere con loro. Il pirata si finge rassegnato, ma poi fa salire a bordo Felix e altri Bambini Sperduti; il gruppetto porta via Baelfire su una scialuppa mentre Uncino cancella le iscrizioni che aveva fatto per insegnare al ragazzo a navigare.

Nel presente, il pirata rivede quei segni sul legno della nave ed esita nel usare il Fagiolo magico.

Mentre l'edera magica sta distruggendo la città e Regina afferma che manca davvero poco. Emma abbraccia Mary Margaret e David chiamandoli per la prima volta "Mamma" e "Papà"; Henry stringe Regina e lei si scusa per non essere in grado di fermare l'Innesco. Emma propone di unire le forze per bloccare il Diamante assieme: il tentativo va a buon fine e l'Innesco viene arrestato.

Regina recupera il Diamante, ma Emma si rende conto che Henry è sparito, dopo aver trovato a terra lo zaino del bambino.

Tamara e Greg stanno portando via Henry. L'uomo rivela che, nonostante fossero lì per eliminare la Magia, hanno trovano qualcosa di più importante: Henry, per l'appunto.

Raggiunto il porto, Greg lancia in mare un Fagiolo magico e salta nel portale con Henry e Tamara prima che gli altri abbiano il tempo di raggiungerli. Emma è disperata e vorrebbe tentare di inseguirli; in quel mentre sopraggiungono Gold e Belle. Neanche il Signore Oscuro sembra avere una soluzione al problema, ma in quel momento Belle nota la Jolly Roger che sta tornando verso il porto.

Una volta attraccato la nave, Uncino consegna ad Emma perchè salvi la città e, saputo cosa è successo ad Henry, offre la Jolly Roger per tentare di ritrovarlo. Gold si offre quindi di aiutarli per il ritracciamento, poi dice a Belle che lei dovrà rimanere in città per assicurarsi che nessun'altro estraneo vi entri. Lei protesta, ma l'uomo le consegna un incantesimo di copertura che servirà a nascondere Storybrooke. Una volta rimasti soli, Gold le rivela che intende lasciare che la profezia della Veggente si avveri: salverà Henry per onorare la memoria di Baelfire. Belle lo rassicura, dicendogli che lo rivedrà; poi i due si baciano e Gold sale sulla nave.

Su una spiaggi della Foresta Incantata del presente, Neal Cassidy giace svenuto. Sopraggiungono Filippo, la principessa Aurora e Mulan e lo soccorrono.

Uncino e Gold si accordano per una tregua, poi il secondo fa comparire il Globo magico datogli da Cora per localizzare Henry: la Magia indica però che il bambino è stato portato sull'Isola che non c'è.

Baelfire viene condotto sull'Isola incappucciato, Felix chiede ad un altro ragazzino se è lui quello che cercano, ma questi risponde negativamente.

Uncino lancia l'ultimo Fagiolo in mare e tutti danno una mano per manovrare la nave verso il Portale. David chiede a Gold chi siano in realtà Greg e Tamara e questi risponde che sono soltanto pedine, manovrate da una forza più grande, qualcuno che tutti devono temere.

Un Bambino Sperduto chiede a Felix se riusciranno a trovare il bambino che cercano, l'altro dice che sicuramente ce la faranno, anche se ci vorrà del tempo. Afferma inoltre che Peter Pan non ha mai fallito, e guarda un foglio con l'immagine di Henry Mills.

La Jolly Roger entra nel portale e sconpare dalla vista.

Citazioni

Belle: Sono sicura che il futuro non è sempre quello che sembra. Io lo so, che ti rivedrò ancora.

David Nolan: Io combatto per la mia famiglia. Tu per chi combatti?
Uncino: Per me stesso. È una motivazione più che valida, te l'assicuro.

Curiosità

C'era Una Volta Episodi

Prima Stagione
Seconda Stagione
Terza Stagione
Quarta Stagione
Quinta Stagione
Sesta Stagione
Settima Stagione

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.