FANDOM


Questa pagina parla del personaggio di Elsa, nota come la Regina del Ghiaccio. Se invece stai cercando la Regina delle Nevi visita Ingrid.

Elsa
Nevi
Informazioni Biografiche
Alias: Regina del Ghiaccio
Occupazione: Sovrana
Specie: Umana
Origine: Arendelle
Relazioni
Parenti: Vedi "Famiglia"
Alleati: Anna; Kristoff; Grand Pabbie; Emma; David; Uncino; Mary Margaret; Henry; Belle
Nemici: Tremotino; Ingrid; Hans
Altre Informazioni
Interpretato da: Georgina Haig
Doppiato da: Serena Autieri
Apparizione: "Nessun posto è come casa"
Pagine Collegate
GALLERIA

Elsa, anche nota come la Regina del Ghiaccio, è la sovrana di Arendelle.

Biografia

Prima del Sortilegio

Elsa, Regina di Arendelle, e sua sorella Anna fanno visita alle tombe dei loro genitori. Per il matrimonio di Anna e Kristoff, che si celebrerà da lì a poco, Elsa sorprende la sorella mostrandole l'abito nuziale della madre.

401ElsaAnnaGrave
Elsa e Anna presso le tombe dei genitori. (Episodio 4x01)

Per aggiungere il tocco di qualcosa di nuovo, regala inoltre ad Anna un pendente a forma di fiocco di neve. Quando Anna prova l'abito, Elsa trova il diario della madre. Nonostante si sia sempre creduto che i regnanti erano morti durante un viaggio diplomatico, il libro allude al fatto che siano partiti a causa dei poteri di Elsa. Credendosi la causa delle morti dei genitori, Elsa fugge nella foresta dove Anna tenta di confortarla. Convinta che sia tutto un fraintendimento, Anna porta Elsa dal Troll Grand Papà, sperando che lui abbia delle risposte, ma lui sa soltanto che i loro genitori sono andati in un luogo chiamato "Rifugio delle Nebbie".

401ElsaKristoffInTown
Elsa parla con Kristoff. (Episodio 4x01)

Più tardi, incapace di trovare Anna, Elsa interroga Kristoff. Dopo un goffo tentativo di bluff, l'uomo ammette che Anna è diretta verso il "Rifugio delle Nebbie"; Elsa si dirige verso il porto, ma la nave è già salpata. Kristoff le assicura che Anna sarà al sicuro, ma Elsa è certa che la sorella non abbia idea di quanto sia pericoloso il luogo in cui si sta dirigendo. Lui afferma che lei potrebbe conoscere quel luogo, chiamato dai suoi abitanti Foresta Incantata.

Dopo la partenza di Anna, Elsa è preoccupata per la sua incolumità e manda dei soldati a cercarla. La donna arriva anche a pensare di partire di persona, ma Kristoff la dissuade facendole capire che Arendelle ha bisogno della sua Regina.

403CouncilMeeting
Il Consiglio di Elsa. (Episodio 4x03)

Un nuovo problema si profila però: il Principe Hans e i suoi dodici fratelli stanno radunando un esercito presso le montagne a sud e mirano ad attaccare il Regno. Kristoff si offre di andare in avanscoperta per spiare i piani del Principe, ma Elsa è decisa a gestire la situazione in prima persona. Al fine di evitare una guerra, la Regina indice un Consiglio con le sue guardie; è in quel momento che Kristoff fa ritorno con la notizia che Hans è alla ricerca di una magica urna in grado di trappolare chi è dotato di poteri. Kristoff si offre di cercare a sua volta l'urna per distruggerla ed Elsa, benchè inizialmente non sia d'accordo, decide di andare con lui. La coppia si avventura quindi nella Valle del Nord in cerca della caverna in cui l'urna è celata. Una volta trovata l'urna, Kristoff ha fretta di distruggerla, mentre Elsa al contrario vorrebbe tenerla per analizzare le rune incise sopra e scoprire qualcosa di più sui suoi poteri. La pausa fa si che Hans e tre dei suoi fratelli giungano alla caverna; Elsa ricorre alla sua Magia, ma è costretta alla resa quando Hans minaccia la vita di Kristoff. La Regina si scusa per non avergli dato retta e dice che, quando lei sarà morta, lui dovrà trovare Anna e riconquistare Arendelle.

403Next
L'apparizione della Regina delle Nevi. (Episodio 4x03)

Hans umilia Elsa definendola un mostro e la costringe ad aprire l'urna, certo che la imprigionerà: dall'oggetto esce invece un liquido biancastro che assume le sembianze della Regina delle Nevi. La donna ha udito le parole di Hans e si vendica subito, tramutando in una statua di ghiaccio, mentre i suoi fratelli fuggono. Il terzetto fa poi ritorno al castello, dove Elsa e la Regina si fanno delle confidenze sui rispettivi poteri. Quando la nuova arrivata nota il quando dei suoi genitori e rivela di essere sua zia materna, Elsa è costretta a raccontarle del naufragio che li ha uccisi e di come sia preoccupata anche per la sorella Anna. Per confortarla, la Regina promette di aiutarla nella ricerca.

Anna ritorna a casa con il Cappello del Mago (sottratto a Tremotino) con grande gioia di Elsa: la principessa però non le rivela che i suoi genitori erano partiti per la Foresta Incantata proprio per eliminare i poteri di Elsa. Inoltre trova scomoda la presenza di Ingrid, sempre più invadente, e comincia a non fidarsi di lei tanto che decide di chiedere a Grand Pabbie l'identità della Regina delle Nevi. Durante il viaggio conosce Belle, anche lei in cerca di Grand Pabbie per conoscere la causa della morte di sua madre. La principessa scopre così la storia di sua zia: Ingrid in realtà è una psicopatica, sconvolta per aver ucciso con i suoi poteri da giovane sua sorella Helga e per essere stata imprigionata nell'urna dall'altra sorella, Gerda (madre di Elsa e Anna), per vendicarla. Venendole così negato l'amore pianificò una folle tattica per avere il suo lieto fine con Elsa (simile a lei per il fatto dei poteri): il piano è eliminare Anna facendola mettere contro la sorella. La Regina, saputo della ricerca della nipote sul suo passato, aspetta il momento giusto e evoca una tempesta che le permette di catturare la nipote e rinchiuderla nelle segrete del castello di Elsa: avviene una violenta discussione tra la Regina e Anna che le spiega poi il suo piano per eliminarla e diventare la "famiglia" di Elsa.

Elsanna in prigione
Elsa interroga Anna in prigione (Episodio 4x08)

Poco dopo la donna si precipita dall'altra nipote raccontando che Anna, con il Cappello, aveva cercato di toglierle i poteri chiamandola mostro. Elsa non le crede, libera la sorella e con l'aiuto di Kristoff trovano l'urna (nascosta nella sua camera da letto di quand'era bambina assieme al cadavere congelato di Hans) con la quale imprigioneranno di nuovo la Regina: la donna non si lascia ingannare e usa il suo Specchio Malefico che ipnotizza Anna. La ragazza comandata da Ingrid apre l'urna davanti a Elsa per intrappolarla dentro e la Regina cerca di istigare la nipote a difendersi uccidendo la sorella (in modo che una volta tolta di mezzo Anna possano stare insieme per sempre). Invece, con grande sbalordimento della donna, Elsa pur di non farle del male si lascia imprigionare. Furiosa, la strega congela tutto il regno e maledice Anna e Kristoff con l'Incantesimo del ghiaccio.

Dopo il nuovo Sortilegio

Mentre sono intrappolati nel passato, Uncino ed Emma, con Marian svenuta, si trovano bloccati nella stanza delle Magie più potenti di Tremotino, piena di artefatti magici oscuri. Un'urna in un armadio cattura l'attenzione di Uncino, e lui la prende. Quando Emma riacquista la sua Magia e riapre il portale del tempo per tornare nel presente, l'urna è ancora con loro.

Elsa 322
Elsa arriva a Storybrooke. (Episodio 3x22)

Il trio arriva a Storybrooke, all'interno del granaio di Zelena e subito si allontanano. Il contenitore rimane lì, si apre e rilascia un liquido blu che assume la forma della Regina delle Nevi, Elsa. La donna distrugge la prigione con la sua gelida Magia ed esce dalla stalla, lasciando dietro di sè una scia di ghiaccio.

401ElsaFrozenCar
Elsa congela la macchina di Leroy. (Episodio 4x01)

Camminando lungo la strada, Elsa si blocca alla vista del cartello che indica Storybrooke. Una macchina di passaggio le arriva quasi addosso, quando il conducente si addormenta alla guida, ma lei ghiaccia il veicolo ad un soffio dalla collisione. Il mattino seguente, Elsa è sorpresa dal una moto mentre vaga per le strade della città.

Nella vetrina di un negozio vede un abito da sposa che le ricorda sua sorella Anna. Più tardi, inseguita da Emma e Uncino, una spaventata Elsa si nasconde in un magazzino. Prima che loro possano avvicinarsi, lei crea dal nulla un mostro di ghiaccio per tenerli lontani.

401ElsaSneaksAround
Elsa entra nel Negozio di Gold. (Episodio 4x01)

Ancora nascosta, Elsa nota un giornale portato lì dal vento e riconosce l'uomo in copertina e si dirige vero il banco dei pegni. La donna entra nel negozio e ritrova il ciondolo con il fiocco di neve che aveva donato ad Anna; tra le lacrime, Elsa giura di trovarla.

Uscendo esitante dal banco dei pegni, Elsa decide di impedire agli abitanti di Sotyrbooke di lasciare la città finchè non ritroverà Anna. La donna crea pertanto una barriera di ghiaccio sul confine cittadino, creando senza volerlo un black-out. Chiusa all'interno del muro, Elsa viene raggiunta da Emma, che fa un'entrata improvvisa e cerca di capire cosa stia succedendo dal momento che Elsa non le vuole rispondere. David e Uncino tentano di avvicinarsi, nonostante Emma gli suggerisca di aspettare.

402ElsaEmmaCave
Elsa ed Emma nella grotta. (Episodio 4x02)

Spaventata dalla pistola di David, Elsa evoca il ghiaccio e causa un crollo che blocca lei ed Emma in una grotta ghiacciata. Quando David contatta Emma sul walkie-talkie, Elsa dice alla donna di ordinare le ricerche di Anna. Emma spiega la situazione al padre, mentre la Regina del Ghiaccio promette di congelare l'intera cittadina se non troverà la sorella. Emma ed Elsa aspettano che David e Uncino trovino una soluzione; Emma nel frattempo nota il pendente di Elsa, caduto a terra. La donna capisce così che la Regina del Ghiaccio non è in grado di controllare i suoi poteri, come lei. Elsa ammette che solo Anna riesce a calmarla e ciò le permette di controllare il ghiaccio, accetta anche di sciogliere tutto, ma solo se troveranno la sorella. Nel frattempo, il freddo sta congelando Emma, che cerca in ogni modo di tenersi sveglia. Le due donne parlano dei loro poteri senza controllo e svelano ri rispettivi titoli: Elsa è Regina, mentre Emma è la Salvatrice. David comunica con Elsa attraverso il walkie-talkie e le fa capire che non basta sopravvivere, ma bisogna vivere davvero. Elsa ricollega le parole di David a qualcosa detto da Anna; infatti l'uomo afferma che sua sorella è ancora viva e ora deve liberare Emma come promesso. Elsa si convince infine a sciogliere il ghiaccio.

402Sheisalive
Elsa scopre che Anna è viva. (Episodio 4x02)

Una volta nell'appartamento di Mary Margaret con i suoi nuovi alleati, Elsa assiste al loro sforzo collettivo per riscaldare Emma. Per ritrovare Anna, David da ad Elsa il bastone del pastore, con il quale un tempo Bo Peep marchiò sua sorella; benchè non si veda nulla, Elsa riesce a sentire il battito del cuore di Anna.

402ElsaUsesMagic
Elsa usa i suoi poteri. (Episodio 4x02)

Quando Mary Margaret torna a casa, David presenta le due donne, poi promette di trovare Anna, affermando che alla loro famiglia non piace abbandonare la speranda, il che rafforza la fiducia di Elsa.

Più tardi, Elsa va al confine cittadino con Emma e cerca di rimuovere il muro di ghiaccio, ma senza successo: sembra che la sua magia non abbia alcun effetto. Convinta di essere la sola ad avere poteri sul ghiaccio, Elsa non si capacita che la sua Magia non funzioni.

In compagnia di Emma ed Uncino, Elsa incontra Gold per un confronto. Come Emma ribadisce, lui aveva un tempo l'Urna magica in cui era intrappolata Elsa. Per provare la sua estraneità alla faccenda, Gold permette a sua moglie Belle di controllarlo con il Pugnale del Signore Oscuro e costringerlo a dire la verità. Apparentemente sotto il controllo del Pugnale, Gold afferma di non sapere nulla di Elsa o Anna, e di non avere idea che ci fosse qualcuno nell'Urna. I tre si dirigono poi nell'ufficio del sindaco, dove Marian, la moglie di Robin Hood rimane vittima di un gelido incantesimo. Elsa afferma convinta che non è opera sua, ma che il bacio del Vero Amore può spezzare la Magia. Robin Hood cerca di salvare la moglie, ma fallisce. Emma incarica allora Uncino di portare Elsa nel suo ufficio per poteggerla dalla gente, mentre lei cercerà l'autore del maleficio. Elsa riesce anche a prende una ciocca dei capelli di Marian, diventati bianchi. Uncino porta però la donna da Gold, anzichè obbedire ad Emma. Messo alle strette da Uncino, Gold tramuta i capelli nella Magia che li ha creati e che farà ritorno da chi l'ha creata. Mentre seguino i fiocchi di neve, Elsa avverte Uncino sulla natura di Emma: come per lei, avere dei poteri è una grade responsabilità e può portare alla distruzione.

403 27
Elsa incontra Ingrid nei boschi. (Episodio 4x03)

I due trovano la Regina delle Nevi ma, mentre Uncino cerca di mettersi in contatto con Emma, Ingrid li scopre e lo blocca. La Regina dice ad Elsa che loro si conoscono, ma l'altra non ne ha memoria a causa della Magia dei Troll delle Rocce. Ingrid afferma inoltre che è stata Anna ad imprigionare la sorella perchè la gente comune è spaventata da chi come loro ha il dono della Magia. Dopo aver bloccato i poteri di Elsa, la Regina delle Nevi minaccia la vita di Uncino con dei cristalli di ghiaccio, così la nipote capirà cosa pensano davvero le persone di lei quando i suoi nuovi amici la penseranno responsabile della morte del pirata. Fortunatamente Emma giunge in tempo per salvare Uncino, ma nella confusione che segue, la Regina delle Nevi fugge. Elsa riferisce ad Emma le menzogne di Ingrid su sua sorella e l'altra si dice certa che loro due siano parte di un qualche piano.

Una sera, David e Mary Margaret si procurano i registri cittadini per aiutare Elsa a scoprire se Anna sia mai stata a Storybrooke. In quel momento, Emma si presenta con un abito elegante e chiede un opinione sul suo look per l'appuntamento con Uncino: i tre confermano che sta molto bene.

Latest
Elsa incoraggia Emma. (Episodio 4x04)

Uncino arriva e mostra la sua vecchia mano che Gold gli ha ridato; dopo un paio di avvertimenti da parte di David, Emma e il pirata se ne vanno. Poco dopo, David si chiede se è stato troppo duro con Uncino ed Elsa ricorda con divertimento come anche lei fosse molto ansiosa della storia tra sua sorella e Kristoff. La mattina successiva, Elsa sfoglia i censimenti cittadini con David, nell'Ufficio dello sceriffo. David scopre che la Regina delle Nevi si fa chiamare Sarah Fischer a Storybrooke, ma non è stata portata lì da nessun Sortilegio.

Continuando a sfogliare i registri, Elsa è presa dalla frustrazione per dover perdere tempo con le carte mentre Anna potrebbe trovarsi chissà dove.

405Sheriffstation
Le ricerche di Elsa ed Emma. (Episodio 4x05)

Quando David porta dei documenti dall'ufficio del sindaco, tra le foto fatte tempo prima da Sidney Glass, Emma nota una in cui è assieme ad Ingrid, ma non ha ricordo dell'evento. Elsa ed Emma vanno poi da Regina per chiedere informazioni sulla foto. Prima di scendere dall'auto, Emma dice ad Elsa che la sua relazione con Regina è parecchio problematica; Elsa decide di aspettarla lì e la incita a parlare con Regina per migliorare il loro rapporto. Con il calar della sera, Elsa comincia a sentire e vedere a tratti Anna; si mette così al suo inseguimento, arrivando perfino a creare un ponte di ghiaccio per raggiungere la sorella.

405ElsawithIngrid
Elsa è prigioniera di Ingrid. (Episodio 4x05)

Quando infine arriva al di là del burrone, Elsa abbraccia Anna, che però non reagisce in alcun modo. Improvvisamente, la Regina delle Nevi appare e trasforma Anna prima in ghiaccio e poi in neve, rivelando come non fosse altro che un'illusione. Dopo aver ammanettato Elsa con delle catene di ghiaccio, Ingrid le spiega che la sua paura le renderà sempre più forti. La Regina si allontana, dicendo di dover andar a fare un pupazzo di neve, ed Elsa cerca di liberarsi. Inizialmente, la paura sembra avere la meglio, ma la donna riesce infine a calmarsi e spezzare le catene. Elsa raggiunge Emma e Regina e le salva da Ingrid, per poi sfidarla a battersi con lei. La Regina delle Nevi si congratula con Elsa per aver saluto sconfiggere la sua paura, ma poi svanisce. Quando poco dopo Emma e Regina discutono, Elsa chiede loro di mettere da parte le divergenze per la salvezza di Storybrooke, ma Regina afferma che non potrà mai succedere e lei neppure lo vuole. Rimaste sole, Elsa dice ad Emma di dare un'altra chance al suo rapporto con Regina.

Famiglia

Trisavola
 
 
 
MagnusAstrid
 
 
 
Olaf
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Sonja
 
 
 
 
 
 
 
HaraldIcona
Harald
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
ReNeIcona
Ingrid
HelgaIcona
Helga
GerdaIcona
Gerda
 
 
 
KaIcona
Re di Arendelle
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
KristoffIcona
Kristoff
 
 
AnnaIcona
Anna
ElsaIcona
Elsa
 
 

Relazioni

  • Ingrid (zia, nemica)
  • Anna (sorella,amica)
  • Gerda (madre)
  • Helga (zia mai conosciuta,deceduta)

Apparizioni

Terza Stagione
Il cuore del vero credente Ragazza sperduta Una fata piuttosto comune Cattive abitudini La forma corretta
Ariel Alla ricerca dell'Ombra Fai pensieri felici Salviamo Henry La nuova Isola che non c'è
Si torna a casa Segui il tuo istinto Caccia alla strega La torre Menti silenziose
Essere verdi non è facile La Jolly Roger Passato e presente Una cosa curiosa Kansas
Il corso degli eventi Nessun posto è come casa
Quarta Stagione
Storia di due sorelle Black out Un sentiero gelato L'Apprendista Lo specchio rotto
Affari di famiglia La Regina delle Nevi Frammenti di specchio Il crollo Sguardi infranti
Eroi e cattivi L'oscurità bussa alla porta Imperdonabile Il ritorno del drago La storia di Ursula
Azioni e reazioni Il cuore di Gold In bianco e nero Lily Madre
Operazione mangusta (1a parte) Operazione mangusta (2a parte)

Curiosità

  • Il suo personaggio si basa sulla Principessa coprotagonista del film Disney "Frozen - Il regno di ghiaccio", adattamento della fiaba di Hans Christian Andersen "La regina delle nevi", di cui la Elsa di C'era Una Volta riprende pari pari acconciatura e vestiti.
  • La voce di Elsa è la stessa della cantante, attrice e presentatrice televisiva Serena Autieri che aveva già doppiato Elsa nel film " Frozen - Il regno di ghiaccio" di cui aveva interpretato anche le canzoni.
  • L'attrice che la interpreta è strabica.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale