FANDOM


Questa pagina parla di August Booth. Se stai cercando la sua controparte nella Foresta Incantata visita Pinocchio.


Sai che non posso mentire.
— August ad Emma
August Booth
Informazioni Biografiche
Alias: Pinocchio
Occupazione: Scrittore
Specie: Umano; Burattino
Origine: Mondo Reale
Relazioni
Parenti: Marco (padre)
Alleati: Emma Swan; Henry Mills; Neal Cassidy; Marco; Madre Superiora, Mary Margaret Blanchard, Dragone
Nemici: Tamara, Gold
Altre Informazioni
Interpretato da: Eion Bailey
Jacob Davies (da bambino)
Doppiato da: Riccardo Onorato
Apparizione: "La bussola"
Pagine Collegate
GALLERIA

August Wayne Booth è il figlio di Marco.

Biografia

Durante il Sortilegio

Invece di cedere a Biancaneve il posto riservato nella teca magica a Pinocchio, come richiesto dalla Fata Turchina, Geppetto fece nascondervi il figlio, dopo avergli fatto promettere di proteggere la figlia di Biancaneve e di farle credere quando sarebbe arrivato il momento giusto. Dopo essere giunti nel mondo reale, Pinocchio e la neonata Emma furono portati in un orfanotrofio, dove Pinocchio lasciò sola Emma per fuggire dall'edificio con altri ragazzini, in quanto l'uomo che doveva prendersi cura di loro era malvagio. Pinocchio comunque (ora con il nome di August) controlla a distanza la piccola Emma e quando diventa adulta fa in modo che venga mandata in prigione separandola dal suo amore Neal Cassidy in modo che nel futuro possa raggiungere Storybrooke e salvare tutti.

Tempo dopo l'uomo, su una motocicletta, arriva anche lui a Storybrooke e chiede a Henry ed Emma dove può passare la notte, senza però rivelare il suo nome. Egli è lì in quanto, dopo che Emma aveva deciso di rimanere in città (indebolendo così il Sortilegio), lui (che nel frattempo si era dato a divertimenti e vizi) aveva ricominciato a ritrasformarsi in burattino (non essendo rimasto fedele ai principi di altruismo, coraggio e lealtà). Per questo motivo, prima di giungere in città, aveva cercato varie cure, fino ad affidarsi ad un guaritore cinese (che, in qualche modo, era essere dotato di qualche vero potere magico tanto da conosce la sua vera identità): in questa circostanza, incontra Tamara, anche lei in visita al guaritore per motivi di salute. Da lei ruberà alcuni soldi per pagarsi una pozione in grado di bloccare la trasformazione, ma subito scoperto perde tale cura. Capendo che solo con la rottura del Sortilegio sarebbe ritornato umano aveva deciso di condurre Emma sulla via.

Porta sempre con sé uno scrigno di legno il cui contenuto non viene mai rivelato, finché Emma non lo affronta: le rivela così che le mostrerà il contenuto solo se lei accetterà di farsi offrire da bere. Così, le mostra la sua macchina da scrivere. Poco dopo, si scopre che il libro di favole di Henry, scomparso dopo una tempesta, è in suo possesso. Infine rivela il suo nome quando chiede a Emma di uscire per bere qualcosa insieme, come promesso, ma lei rifiuta perché crede che un uomo che non dice a nessuno come si chiama probabilmente nasconde qualcosa. Più tardi lo si vede riassemblare il libro di fiabe, danneggiato dalla tempesta; lo nasconde così vicino alla macchina di Emma, per far sembrare che la pioggia l'abbia fatto arrivare fino lì. Quando lo trova, la donna lo restituisce a Henry. Poco dopo, August rivela al ragazzino di credere nella maledizione, e di essere lì per convincere anche Emma. Cerca anche di avere un controllo sul signor Gold, utilizzando il pugnale della sua controparte fiabesca che gli da il potere di controllarlo.

August rivela a questo di essere malato mortalmente, e che la sua unica speranza di guarigione è la magia; Disperato, cospira con Gold per portare la sua protetta a chiedergli aiuto su come sconfiggere Regina. Quando lo fa, August la porta fuori da Storybrooke per raccontarle la sua storia: le rivela così di essere lui il bambino di sette anni che aveva trovato la neonata Emma. Cerca così di dimostrare l'esistenza del Sortilegio mostrando a Emma una delle sue gambe, interamente di legno, ma il rifiuto della ragazza è così forte da non farle vedere la realtà. Dopo questo va a trovare Marco (Geppetto), e gli dice di aver deluso suo padre e, anche se ha cercato di mantenere la promessa fattagli, ormai è troppo tardi. Marco ammette che se solo avesse un figlio, sarebbe abbastanza. August si offre così di lavorare come suo assistente anche senza essere pagato, affermando che semplicemente gli piace aggiustare gli oggetti. Quando Emma cerca di lasciare Storybrooke, Henry va da August, che gli mostra come anche le sue braccia siano diventate di legno e dice che molto presto tutto il resto del suo corpo farà la stessa fine. Si arrende così nel convincere Emma per passare tutto il tempo che gli resta con suo padre.

Quando Emma finalmente crede, cerca aiuto da August, ma purtroppo è già completamente paralizzato, eccetto che per il viso. Emma gli promette di salvare Storybrooke, così anche lui tornerà umano.

Dopo il Sortilegio

Spezzato il Sortilegio, August può di nuovo muoversi, ma rimane di legno perché si è dato ai vizi invece di mantenere la promessa di proteggere Emma e di aiutarla a spezzare il Sortilegio, perciò si vergogna di farsi vedere in città, e soprattutto da suo padre e vive nascosto nei boschi in un camper abbandonato. Un giorno per caso Mary Margaret lo scopre e, non riuscendo a convincerlo a tornare in città, dà la notizia a Marco, al bar di Granny, perché gli parli e gli dica di averlo perdonato. Tamara sente la conversazione e, per evitare che August riveli il suo piano di distruggere Storybrooke, lo raggiunge per prima e lo ricatta perché se ne vada per sempre dalla città. August dapprima accetta, poi cerca di avvertire Emma, ma Tamara, che lo seguiva, gli impedisce di parlare, colpendolo col taser. Prima di morire tra le braccia di suo padre, August usa le sue ultime parole per cercare di mettere in guardia Emma. Henry nota che questo gesto impavido, sincero ed altruista, gli guadagna la redenzione, perciò la Madre Superiora (alias la Fata Turchina) può ritrasformarlo in umano. August ritorna bambino, perdendo tutti i ricordi della vita dopo aver abbandonato la piccola Emma, ma può vivere con suo padre a Storybrooke.

Dopo il Secondo Sortilegio

August (chiamato Pinocchio, siccome non ha memoria di quando era August) continua a vivere con il padre, ma dopo che Storybrooke si è liberata di Ingrid, August viene interrogato da Regina Mills affinché gli possa dire chi sia l'autore del Libro "Once Upon A Time" (visto che a suo tempo lo aveva aggiornato inserendo la sua storia), Pinocchio però non si ricorda niente, in compenso Marco dona a Regina gli appunti che August ha raccolto a suo tempo. Più tardi, assieme a Malefica, Regina rapisce il ragazzino e lo porta al quartier generale delle Regine dell'Oscurità dove Gold, grazie alla sua magia lo riporta all'età adulta così che possa spifferare ciò che ha saputo a proposito dell'Autore in quei 28 anni che è durato il Sortilegio originale.

Il povero August viene così brutalmente torturato dai suoi aguzzini affinché riveli l'ubicazione dell'Autore. Il ragazzo persiste svelando solo che il Dragone ne sapeva abbastanza da avere qualche suo appunto nei suoi archivi. Non fidandosi di lui, Gold, ruba dal convento una fiala di pozione inverti magia e lo somministra ad August che ritorna momentaneamente di legno. Al termine della metamorfosi ad August si riattiva la sua "macchina della verità naturale": il naso (che si allungherà ogni qualvolta dirà una bugia). August nega (ovviamente) l'evidenza ed è costretto poi a vuotare il sacco: l'Autore si trova dietro una porta per colpa dello Stregone. August rimarrà poi da solo con Crudelia e poi verrà liberato dall'amica Emma, felice di vedere l'unico amico che gli ha fatto vedere le cose nel verso giusto. August resta da Emma prima di tornare dal padre e rivelerà alla sua amica che la porta che i cattivi cercano, è la stessa pagina dove è raffigurata.

Più tardi August aiuterà gli eroi ad individuare l'Apprendista e assieme a Turchina e la Scopa Incantata riescono a liberarlo dal Cappello del Mago.

Famiglia

Marco
Marco
 
Moglie
 
 
 
AugustIcona
August Booth
 
IsraIcona
Isra
 

Apparizioni

Prima Stagione
Mai più un lieto fine La cosa che più ami La cosa giusta da fare Il prezzo della magia La voce della coscienza
Il pastore Il cacciatore Anime disperate La bussola 07:15 del mattino
Il frutto dell'albero avvelenato Belle Che cosa è successo a Frederick? Sognolo Mani rosso sangue
Cuore di tenebra Il trucco del cappello Lo stalliere Il ritorno Lo sconosciuto
Una mela rosso sangue Un mondo senza magia
Seconda Stagione
Spezzato Chi scegliamo di essere Il lago Il coccodrillo Il dottore
Tallahassee Figlia della luna L'incantesimo del sonno Regina di cuori Il gioco del grillo
L'outsider In nome del fratello Scricciolo Manhattan La regina è morta
La figlia del mugnaio Benvenuti a Storybrooke Impavido, sincero e altruista Lacey La regina cattiva
Seconda stella a destra E poi dritto fino al mattino
Quarta Stagione
Storia di due sorelle Black out Un sentiero gelato L'Apprendista Lo specchio rotto
Affari di famiglia La Regina delle Nevi Frammenti di specchio Il crollo Sguardi infranti
Eroi e cattivi L'oscurità bussa alla porta Imperdonabile Il ritorno del drago La storia di Ursula
Azioni e reazioni Il cuore di Gold In bianco e nero Lily Madre
Operazione mangusta (1a parte) Operazione mangusta (2a parte)
Sesta Stagione
I salvatori Una pozione amara L'altra scarpetta Lo strano caso Straccioni
Acque profonde Senza cuore Sarò il tuo specchio La fata nera Vorrei che fossi qui
Il cigno Un assassino scellerato Figli Pagina 23 Un posto sorprendente
Il piccolo aiutante della mamma Svegli La magia di Zelena La madre di Tremotino La canzone nel tuo cuore
La battaglia finale (1a parte) La battaglia finale (2a parte)


Curiosità

  • Le sue iniziali (A.W.B.) sono l'acronimo di A wooden boy (dall'inglese "Un bambino di legno")
  • La sua morte per mano di Tamara è un riferimento alla sua storia originale: Pinocchio viene assalito dal Gatto e la Volpe travestiti che vogliono rubargli le monete regalategli da Mangiafuoco e visto che Pinocchio non vuole cedergli, i due lo impiccano ad una quercia. In teoria la fiaba sarebbe dovuta finire così, ma Collodi aggiunse (a seguito di una protesta da parte dei suoi lettori) nuovi capitoli, dove Pinocchio viene salvato dalla Fata Turchina (che precedentemente aveva rifiutato la sua richiesta di soccorso).

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.